Kit antifurto casa Daitem Primera recensione

Il kit antifurto casa Daitem Primera è in commercio da diverso tempo e si presenta abbastanza affidabile. Lo abbiamo testato per verificare se il prodotto risponde alle esigenze di chi vuole proteggere la propria famiglia e l’abitazione da eventuali estranei.

Cosa trovo nel kit

Il kit di Daitem è composto da:

  • Una centralina;
  • Un sensore volumetrico;
  • 4 contatti magnetici;
  • Una sirena da esterno da usare come deterrente.

Il kit antifurto ha anche un pratico manuale di istruzioni, che consentirà di impostare velocemente l’impianto.

Caratteristiche

Il sistema di antifurto senza fili di Daitem è completamente indipendente dalla rete elettrica. Le batterie al litio sono già fornite all’interno della confezione, così come la programmazione, che è già installata al momento dell’acquisto del prodotto.

Il sistema si può gestire completamente da remoto, attraverso il cellulare: potrai distinguere, all’interno e all’esterno dell’abitazione, zone da monitorare e zone dove sarà il caso di spegnere il sensore e la sirena di rilevamento.

Il kit antifurto wireless ha due metodi per riportare un evento: se un ladro entra in casa, dopo la segnalazione dettagliata di quanto avviene mediante sensori, il sistema di allarme rivela con precisione al proprietario quali danni sono stati fatti sia registrando in memoria quanto avviene, sia riportandolo “a voce”, per offrire dettagli utili a chi si dovrà poi occupare delle indagini.

Questo avviene non solo in un secondo momento, ma anche nell’immediatezza, quando la centralina contatta il proprietario e gli organi inquirenti tramite il supporto GSM con una chiamata automatica. Infine, i sensori possono essere spenti o accesi, sempre da remoto, senza far intervenire la centralina del kit.

Vantaggi

Il sistema di allarme per la casa Daitem Primera si collega facilmente ai diversi sistemi di rilevamento, ma non solo. Il kit di Daitem informa se ci sono problemi con gli altri elettrodomestici della casa, una volta impostato il collegamento.

In caso di blackout, il sistema informa subito il proprietario di casa, anche se in quel momento è in ufficio, riducendo i danni provocati nell’abitazione. La possibilità di decidere quali aree monitorare, accanto all’affidabilità del marchio Daitem, consente di evitare qualsiasi tipo di falso allarme e di gestire autonomamente vaste aree.

Il controllo del proprietario sull’apparecchio è qui totale: se ti rivolgi a istituti di vigilanza, potrai decidere di inserire un codice di accesso al sistema di sicurezza a parte per chi si occupa di garantirti, senza dover dare i tuoi accessi. La riservatezza è un punto di forza del sistema: se arrivano ospiti già previsti o colf, basterà spegnere la zona di interesse, senza lasciare ad altre persone gli accessi per poter disattivare il sistema di allarme.

L’antifurto Daitem prevede anche dei deterrenti sonori, non fastidiosi per i vicini: è il caso della sirena, che è collegata direttamente via radio alla centralina per informare subito sull’arrivo di un eventuale malintenzionato dall’esterno. Per chi non dovesse avere dimestichezza con questo tipo di installazione, nei negozi e nei centri online convenzionati è possibile richiedere che qualcuno venga a montare l’impianto senza fili, senza per questo mettere a soqquadro l’appartamento.

Svantaggi

Il costo resta il primo svantaggio di questo kit senza fili: il prezzo di listino può arrivare a superare di poco i 1200 Euro. L’azienda cerca di ovviare al problema offrendo il pagamento a rate e dando al kit antifurto wireless senza fili di Daitem una garanzia di 5 anni, periodo in cui potrai chiamare anche l’assistenza tecnica e far intervenire un incaricato a risolvere il problema.

Consigli

Il kit antifurto wireless Daitem Primera fa il suo dovere e l’azienda ha portato avanti una serie di innovazioni, semplici e intuitive, che semplificano la vita di chi si affida a questo sistema di allarme. Il metodo di monitoraggio rende il kit Daitem fortemente consigliato per la sua flessibilità.

In più, l’assistenza clienti è disponibile a tutti i livelli: sul sito, per telefono e presso i centri di assistenza convenzionati, la garanzia diventa un punto di riferimento se i manuali (scaricabili dal sito ufficiale e presenti anche nel kit) non dovessero dare conforto a chi sceglie per la prima volta un sistema di allarme efficace per proteggere i propri cari.

Il Daitem Primera è consigliato per le ville, dove c’è necessità di un monitoraggio che duri 24 ore al giorno, senza generare falsi allarmi. Il consiglio è di sfruttare al massimo la capacità di memorizzare le informazioni e di verificare che tutto funzioni prima di un evento. La manutenzione è vicina allo zero: la centralina stessa informerà quando sarà necessario sostituire le batterie al litio. I sistemi brevettati legati all’autoalimentazione diventano un altro motivo per consigliare il kit antifurto casa di fascia alta.

Opinioni

I sistemi di sicurezza di Daitem sono riconosciuti come sistemi affidabili da trent’anni. Una bella garanzia se non sai a chi affidarti, ma su Internet è difficile ottenere opinioni sul kit Daitem attendibili. Se hai già scelto questo prodotto, lascia un commento!